500A - 500A SS (EUROPE AND USA MODEL)











ENGLISH
The Torsen limited slip differential allows a significantly increase in car traction especially in sporty driving when you're coming out of tight hairpin or bend, in those circumstances where, while te car is unbalanced, the wheel weightless slip and doesn't allow leaving the curve at full acceleration.
Indeed, unlike the “open” differential that drive torque to the slipping wheel, the Torsen can redirect part of the torque to the wheel with more traction thus ensuring exciting performance in those situations where a front wheel drive car usually is in difficulty.
Useful on the tuned front wheel drive cars like the 500 Abarth and the Grande Punto Abarth, this differential is mounted without modification (plug&play) in place of the original differential.


ITALIANO
Il differenziale è un Torsen (abbreviazione che, tradotta in italiano, significa “sensibile alla coppia”). Al suo interno ha una configurazione di ingranaggi più complessa rispetto a quella di un differenziale “libero”. Questi ingranaggi hanno la funzione di distribuire la coppia motrice tra i due semiassi in modo diversificato quando varia la velocità di rotazione degli stessi (quando una ruota inizia a slittare). Per avere un'idea, in termini numerici, di come funzioni un differenziale autobloccante TorSen bisogna parlare del TBR (Torque Bias Ratio, o Rapporto di Sbilanciamento di Coppia), ovvero il rapporto tra la coppia applicata alla ruota che gira più velocemente rispetto a quella che gira più lentamente. Questo rapporto varia da 2 a 6: un TorSen con TBR pari a 4 usato su un'auto con 40 kgm di coppia, avrà 30 kgm sulla ruota con maggiore trazione (che gira di meno) rispetto ai 10 kgm della ruota con minore trazione (che gira di più). Rispetto a un differenziale libero, il TorSen trasmette la coppia maggiore alla ruota con più trazione, con ovvi vantaggi in termini di annullamento del sottosterzo di potenza nel caso di una vettura a trazione anteriore! La formula per determinare la percentuale di bloccaggio di un differenziale TorSen è % bloccaggio = (TBR-1): (TBR +1) e, conseguentemente, potremo dire che in un TorSen con TBR 1 non c'è bloccaggio e che in uno con TBR 6 si avrà una ripartizione della coppia 84% sulla ruota con maggiore trazione e 16 su quella con minore trazione. I differenziali TorSen stradali per trazioni anteriori sono generalmente TBR 2 o TBR 3: compatibili con i sistemi di controllo di trazione e molto gestibili (percentuale di bloccaggio compresa tra il 30 e 50%). Sulle posteriori si lavora con dei TBR 4 per le stradali e 5 o 6 sulle vetture da corsa. Il vantaggio del TorSen è che offre un compromesso ottimale tra un differenziale chiuso e uno aperto; ciò lo rende perfetto per le auto stradali, soprattutto le trazioni anteriori con molti cavalli. Ha la pecca di trasmettere una sensazione di “auto raddrizzamento” dello sterzo, anche se molto leggero, e di non poter arrivare a percentuali di bloccaggio del 100%.